BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus: Krasic, Melo, Diego e Dzeko trattative al 26 luglio

Nel calciomercato della Juventus, anche viste le ultime prestazioni di alcuni giocatori nelle amichevoli con Amburgo e Lione, potrebbe esserci qualche cambiamento di rilievo

diego_magliajuve_R375x255_23ago.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Nel calciomercato della Juventus, anche viste le ultime prestazioni di alcuni giocatori nelle amichevoli con Amburgo e Lione, potrebbe esserci qualche cambiamento di rilievo. Meno foga, meno ansia, a tutto vantaggio delle trattative in corso. Si raffredda la pista che porta a Milos Krasic, nell'attesa che si risolva la situazione legata a Dzeko. Il nuovo regolamento sui tesseramenti extracomunitari costringe a puntare tutto su un solo nome. Non è detto che sia un male, ma impone delle scelte. E il "domino" di Dzeko non ricade solo su Krasic, perchè se a soffiare il bomber bosniaco ai bianconeri fosse il City di Mancini, per Marotta si aprirebbe il varco per cercare di portare a casa Adebayor, sempre che accetti di ridursi l'ingaggio (ora a 5,5 milioni a stagione).

 

Gli agenti del giocatore cominciano ad essere un po' sulle spine "Le condizioni per chiudere ci sono – dice il procuratore - dipende da Marotta". Per quanto riguarda Felipe Melo, invece, è sempre valida la possibilità di una partenza. Una pista lo porterebbe niente meno che a Madrid da Mourinho che sarebbe disposto a cedere Drenthe, dato anche quest'anno per partente, ma alla porta della Juventus avrebbe bussato anche Wenger disposto a cedere Clichy.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO JUVENTUS