BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho fino al 2014 con stipendio decurtato?

Il brasiliano rimane sicuramente fino al 2011 e si pianifica il futuro

ronaldinho_azione_R375x255_7feb10.jpg(Foto)

Ronaldinho resta a Milano. La parola fine su uno dei casi di questo calciomercato è stata scritta da Galliani e de Assis nel noto ristorante milanese Giannino. Il campione verdeoro rimarrà in rossonero almeno fino al 2011, poi si vedrà.

Ma l'ad del Milan e il fratello agente del giocatore hanno parlato anche di un eventuale rinnovo che lascerebbe Dinho nel calcio che conta funo al 2014 (anno dei Mondiali in Brasile), ma per far ciò il giocatore deve giocorforza ridursi lo stipendio, spalmandolo su più anni come hanno fatto Zambrotta, Abbiati e Oddo. Bisogna capire se l'idea va a genio a Ronaldinho che comunque ha messo un paletto per quanto riguarda una sua futura permanenza: vuole un Milan più competitivo.