BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho, parla De Assis: Resta fino al 2011 e poi vedremo

L’agente del Gaucho è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24

ronaldinho_R375_26ott09.jpg(Foto)

Ronaldinho resta e rilancia. È questa la sintesi di quanto accaduto nella giornata di ieri, giornata che ha probabilmente sciolto uno dei nodi di questo calciomercato. L’agente/fratello del Gaucho, il fido Roberto De Assis, ha tenuto un colloquio chiarificatore con Adriano Galliani negli studi di via Turati. All’uscita dagli uffici, il brasiliano ha rilasciato alcune dichiarazioni, positive, ai microfoni di Sky Sport 24: «Ronaldinho è felice qui al Milan. Resta ancora quest’anno e del suo rinnovo si parlerà nei prossimi giorni». In realtà, secondo le indiscrezioni raccolte da Il Corriere dello Sport, sembra che si sia rischiata la rottura fra il brasiliano e la dirigenza del Milan.

Roberto De Assis doveva infatti incontrare l’amministratore delegato Galliani nella giornata di domenica dando però forfeit. Anche Piersilvio Berlusconi, figlio del patron, atteso a Fininvest per la presentazione dei programmi sportivi di Mediaset Premium, ha dato inaspettatamente forfait. Sembra quindi che sia dovuto intervenire Silvio Berlusconi in persona per riportare sui giusti binari una situazione che stava rischiando il tracollo.