BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Galeone: Allegri al Milan farà bene. Balotelli? C'è qualcosa che non sappiamo...

Pubblicazione:martedì 27 luglio 2010

Galeone_R375_27lug10.jpg (Foto)

Capitolo Inter, lei venderebbe Balotelli?

I giovani non si vendono mai, soprattutto quelli forti come Balotelli che considero tra i cinque giocatori più forti del mondo e con il passare del tempo potrebbe diventare il numero uno. Però c'è da dire che non sappiamo esattamente la verità, non penso che l'Inter abbia deciso di vendere il ragazzo per le "marachelle" compiute dal ragazzo, penso che sotto ci sia qualcosa di più.

 

 

L'Inter ha cambiato allenatore passando da Mourinho a Benitez. Come e cosa cambierà dal punto di vista tattico?

Cambierà molto perchè il Liverpool di Benitez giocava in maniera diversa dal Chelsea di Mourinho o dall'Inter di Mourinho. Anche se entrambi sono dei maestri dell'organizzazione difensiva. Considero Mourinho il più bravo al mondo dal punto di vista dell'organizzazione difensiva e, sia chiaro, non intendo dire che è un difensivista, è una cosa diversa.

 

Che ne pensa della nuova Juventus che ha scommesso su Delneri e sul mercato made in Italy?

La Juventus si sta muovendo bene e può muoversi ancora. Tra l'altro leggo che i bianconeri sono interessati al giovane olandese Elia, un giocatore straordinario, che non è molto "sponsorizzato" ma ha un futuro radioso davanti a sé. Si parla di Dzeko, anche lui un bel giocatore, anche se i problemi maggiori registrati nella scorsa stagione erano stati nel reparto difensivo. Penso che la Juventus debba investire maggiormente sulla difesa, perchè lo scorso anno sono state subite 56 reti, i bianconeri hanno perso 15 volte, praticamente con quasi tutte le avversarie.

 

ESCLUSVIA INTERVISTA A GALEONE, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >