BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARADONA/ In conferenza stampa attacca tutti prima di lasciare l’Argentina

Pubblicazione:

maradona_messi-R375x255_23giu10.jpg

MARADONA - In conferenza stampa attacca tutti prima di lasciare l’Argentina - Si pensava che nonostante il risultato non eccezionale ottenuto ai mondiali di calcio Diego Armando Maradona rimanesse sulla panchina dell’Argentina, o per lo meno che un suo eventuale addio fosse frutto di una sua decisione personale. Invece è andata diversamente con l’esonero.

Maradona ha però ancora rotto gli schemi, convocando una conferenza stampa in cui non ha risposto alle domande dei giornalisti, ma si è limitato a leggere un comunicato per quasi dieci minuti. Parole forti e di fuoco contro Julio Grondona, presidente della Federazione Argentina e Carlos Bilardo, manager delle nazionali.

In particolare Maradona ha spiegato che Grondona lo ha incontrato in Sudafrica, subito dopo l’eliminazione, e gli ha detto di essere contento e che voleva che lui restasse ad allenare la nazionale. Poi una volta tornato in Argentina, gli ha comunicato che sette suoi assistenti andavano licenziati. Questo, ha detto Maradona, voleva dire che “ero ormai considerato fuori”. Un’operazione cui, secondo el Pide de oro, lavorava sottotraccia anche Bilardo.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >