BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, per Ibrahimovic: via Huntelaar e Ronaldinho

I rossoneri pronti a cessioni “dolorose” pur di riportare in Italia il fenomeno svedese

ibrahimovic_R375_16sett08.jpg(Foto)

Il Milan sta lavorando sottotraccia al colpo di calciomercato che potrebbe ridare vigore al club e nel contempo risollevare il morale dei tifosi. Le indiscrezioni degli ultimi giorni tracciano una via netta e precisa che parte da Milano, via Turati 3, e finisce a Barcellona, allo stadio Camp Nou. I rossoneri, con Berlusconi in persona, starebbero progettando nei minimi dettagli un’operazione colossale per riportare in Italia Zlatan Ibrahimovic. Il Milan sfiorò nell’estate del 2006 il colpaccio ma il sogno di vedere lo svedese con la maglia del Diavolo non è mai svanito. Berlusconi, si sa, è un romantico, e quando c’è di mezzo il cuore mette da parte anche conti, costi, bilanci e compagnia bella.

Lo stesso patron uscì allo scoperto qualche settimana fa, in occasione dell’incontro con gli sponsor, dicendo di essere disposto ad un sacrificio per una star. Il Corriere dello Sport riporta nei minimi dettagli il “piano Ibra”. A farla da padrone, le cessioni dei giocatori inutilizzati e/o dal contratto pesante. Stiamo parlando prima di tutto di Ronaldinho, che tra cartellino e ingaggio potrebbe fare risparmiare in via Turati circa 30 milioni di euro.