BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, da Huntelaar a Oddo, rossoneri schiavi delle cessioni

Vendere prima di acquistare, questa la parola d'ordine

oddo_R375x255_18ago09.jpg(Foto)

Sono arrivati Yepes dal Chievo Verona e Amelia dal Genoa. Questi gli acquisti del calciomercato del Milan finora. E i tifosi rossoneri non sembrano proprio entusiasti. Massimiliano Allegri è nel frattempo diventato il nuovo allenatore. Un po' poco per costruire quella squadra da scudetto che possa contrastare l'Inter. Si cerca Luis Fabiano, ma per racimolare i soldi necessari al suo acquisto bisogna prima vendere. Innanzitutto Huntelaar che però ha rifiutato tutte le offerte, comprese quelle del Totthenham e del Fenerbahce. Si spera ora nel Bayern Monaco.

Per comprare bisogna prima vendere. Guadagnare dalla cessioni di Jankulovski, Kalazde, Gattuso, Oddo e soprattutto racimolare denaro pregiato da altre cessioni per così dire importanti di Ronaldinho e dello stesso Huntelaar. Così tra ingaggi risparmiati, di una cinquantina di milioni e cessioni circa 25 si potrebbe pensare a quei giocatori che se arrivassero garantirebbero quel salto qualità necessario per il Milan del futuro.