BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, la Sensi cede, Adriano, Simplicio, trattative al 6 luglio

Pubblicazione:martedì 6 luglio 2010

sensi_rosella_pensierosa_R375x255_28ott09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO ROMA - Giornata forse decisiva per il futuro della Roma calcio. Rosella Sensi dovrebbe firmare l'accordo con Unicredit per rientrare dal debito che ha accumulato con la banca di Piazza Cordusio. Così dopo 17 anni la famiglia Sensi potrebbe cedere la proprietà del club giallorosso. Un'evento epocale. La presidentessa deve decidere se accettare l'accordo che prevede il passaggio a Unicredit degli asser di Italpetroli, la holding di famiglia, tra cui la stessa Roma calcio, in cambio della cancellazione del debito di 325 milioni di euro. Rinunciando all'arbitrato, la famiglia Sensi riuscirebbe probabilmente a conservare la residenza storica e altre proprietà immobiliari per circa 25 - 30 milioni di euro. Intanto sul fronte del calciomercato, è arrivato a Fiumicino Fabio Simplicio. Queste le sue dichiarazioni. "Per me la Roma è una grande occasione. Sono venuto qui per far parte della storia positiva della Roma. Giocare con dei campioni è sempre un piacere per tutti i calciatori".

 

CALCIOMERCATO ROMA SENSI ADRIANO SIMPLICIO, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

 

 



© Riproduzione Riservata.