BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic: la rottura passo per passo

Pubblicazione:

Krasic_R375_23set09.jpg

Martedì 6 luglio - Parla il direttore generale del club moscovita Roman Babayev. "Abbiamo visto Milos questa settimana ma lui ha un contratto con il Cska - spiega il dg del Cska -. Ci sono degli interessamenti, ci sono delle offerte ma noi abbiamo il diritto di dire la nostra - prosegue Babayev -. Il Cska non deve necessariamente vendere Krasic. Non è una priorità e noi non abbiamo nulla in contrario all'ipotesi che Milos rimanga con noi".. Parole chiare ma il Cska è disposte a veder partire alla fine della prossima stagione Krasic a parametro zero, perdendoci almeno 15 milioni di euro?

 

Mercoledi 7 luglio - Dejan Joksimovic, ai microfoni di Sport.co.uk: «La Juventus ha offerto 15 milioni di euro ma il Cska non lo lascerà partire per questa cifra. Ci sono dei contatti con il Manchester City, con l'Inter e il Fenerbahce, che hanno presentato l’offerta più alta. Ma Milos non vuole trasferirsi in Turchia. Lui vuole la Juventus, anche se aspetterà di verificare le intenzioni del City. E comunque al 90% il suo futuro sarà lontano dal Cska». A fine serata nessuna novità. L'impressione comunque che Milos Krasic, nonostante tutto, sia lontano.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.