BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOLEIRO BRUNO/ Il portiere Bruno Fernandes del Flamengo sospettato di omicidio dell’amante

Il caso del portiere del Flamengo, Bruno Fernandes, accusato di aver ucciso l'amante

brunofernandes_R375.jpg (Foto)

GOLEIRO BRUNO FLAMENGO OMICIDIO – Goleiro Bruno, vero nome BrunoFernandes, 25 anni, portiere del Flamengo, accusato di omicidio. Fernandes, uno dei migliori portieri del Brasile, avrebbe ucciso l’amante. Il “goleiro” come si dice portiere in brasiliano, è considerato uno degli astri del calcio giovane brasiliano e si pensava che presto qualche importante club europeo lo avrebbe ingaggiato. Adesso per lui c’è solo la prospettiva di un processo. Fernandes, sposato e con due figli, aveva avuto una breve relazione con una modella brasiliana, Eliza Samudio, conosciuta, come ha detto lo stesso calciatore, durante “un’orgia con altri calciatori”. Dalla relazione nasce un figlio, ma Fernandes rimane fedelmente sposato. Eliza, scoprirà poi, ha anche un passato di attrice in film pornografici ed è ben nota nell’ambiente dei calciatori brasiliani.

Il 9 giugno Eliza scompare. Testimoni raccontano di aver visto la donna recarsi nella villa di Fernandes. Sembra che Eliza fosse andata a discutere dei soldi per il mantenimento del bambino avuto insieme e che sia scoppiata una lite piuttosto accesa. I sospetti si sono incentrati sul portiere anche perché il figlio dei due è stato ritrovato in una abitazione a poca distanza, in casa di una coppia che lo avrebbe ricevuto dalla moglie di Fernandes. Il cui ruolo in tutta la faccenda è altrettanto poco chiaro.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI BRUNO FERNANDES, IL PORTIERE DEL FLAMNGO SOSPETTATO DI OMICIDIO