BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

LEBRON JAMES/ Il campione del basket lascia Cleveland per Miami. I tifosi in rivolta

Il giocatore di basket più amato d'America, LeBron James, lascia dopo sette anni Cleveland per andare a Miami. I tifosi della sua ex squadra in rivolta

LEBRONJAMES_R375.jpg(Foto)

LeBron James il giocatore di basket considerato il più forte del mondo cambia squadra. LeBron James, soprannominato LBJ e anche King James, lascia i Cleveland Cavaliers per giocare con i Miami Heat. Lo ha annunciato lo stesso LeBron in diretta televisiva. Nei Miami Heat giocano già Dwayne Wade e Chris Bosh e in America già si parla di “trio mondiale” capace di imporsi nel campionato di basket per anni. LeBron aveva giocato per ben sette anni a Cleveland senza vincere nulla. Di fatto a Clelveland non si festeggia una vittoria nel campionato di basket da ben 46 anni. I Miami Heat sono considerati al momento una squadra piuttosto scarsa, ma sicuramente con il suo arrivo le cose cambieranno.

C’erano state speculazioni e ipotesi a non finire sul futuro del giocatore. Della nuova squadra, James ha detto: “Mi darà la miglior opportunità di vincere, saremo davvero una grande squadra”. A Clelveland la notizia non è stata presa bene. Molti fan sono usciti per le strade dopo aver sentito l’annuncio in televisione e hanno dato fuoco alla maglietta numero 23 del giocatore. Mentre altri tiravano pietre su un grande cartellone pubblicitario che lo raffigura. LeBron James è nativo di Cleveland, e questo è un altro motivo per cui i sostenitori dei Cavaliers lo considerano adesso un traditore. LeBron James è comunque il giocatore di basket più amato d’America. Miglior giocatore nel 2009 e nel 2010, vanta statistiche da paura: una media di 29 punti a partita nell’arco di 7 anni, senza contare assist e rimbalzi.