BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Bonetto (Ag. Fifa): pochi soldi e idee. Bravi Genoa e Napoli, ma l'Inter resta la più forte

Preziosi con Gasperini: è lui il re del mercato (Foto Ansa) Preziosi con Gasperini: è lui il re del mercato (Foto Ansa)

 

Le è piaciuto il mercato del Napoli?

Si, è un mercato intelligente anche se mi dispiace per la cessione di Luca Cigarini al Siviglia: è uno dei nostri calciatori. Lui è un centrocampista importante, un talento che però non si adatta con un determinato modulo.

 

La Fiorentina dopo l'infortunio di Jovetic potrebbe ritornare sul mercato anche se il tecnico Mihajlovic ha dichiarato di voler dare fiducia al giovane Ljajic. Lei è d'accordo?

Innanzitutto il giovane Ljajic ha caratteristiche differenti rispetto a Jovetic, anche se verrà impegnato come trequartista dietro l'unica punta Gilardino. In attacco la Fiorentina ha il giovane africano Babacar, un ragazzo interessante che per certi versi assomiglia a Balotelli. Comunque la società viola è una società che non chiude gli occhi dinanzi ai problemi. Non verranno fatte follie, ma voglio vedere cosa ha in mente il mio amico Corvino.

 

Le piacciono le prime convocazioni di Prandelli?

Sono delle scelte nuove, molto esplorative. Non sono preoccupato dall'esclusione di Gilardino. Come già detto precedentemente si tratta di scelte nuove per conoscere altri giocatori. Prandelli conosce benissimo le caratteristiche di Albero. Piuttosto mi dispiace per la mancata convocazione di due nostri giocatori come Gamberini e Balzaretti. Il primo arriva dall'infortunio al ginocchio, mentre il secondo nella scorsa stagione ha fatto un grande campionato. Spero possano essere convocati in futuro.

 

(Claudio Ruggieri)

© Riproduzione Riservata.