BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOEMI BATKI/ Chi è la tuffatrice ungherese naturalizzata italiana che ha vinto l’argento

Un ritratto professionale di Noemi Batki, la nazionale italiana che ieri ha vinto la medaglia d'argento nei tuffi agli europei di nuoto

noemibatki_R375.jpg (Foto)

NOEMI BATKI – Noemi Batki ha vinto ieri la medagli ad’argento nei tuffi da dieci metri al trampolino. L’atleta di 22 anni ha ottenuto 343,80 punti nella gara vinta dalla tedesca Christin Steuer con 354,50 punti. Noemi vive in Italia da quando aveva 3 anni, essendo nata in Ungheria. La madre Ibolya Nagy è stata anche lei un’atleta, avendo partecipato alle olimpiadi del 1992 nella selezione ungherese di tuffi.

Noemi e la madre vivono a Belluno, dove la piccola viene avviata sin da subito a seguire le orme della mamma. Viene ben presto convocata nella nazionale italiana juniores e successivamente nella nazionale italiana maggiore. Nel 2004 agli europei Juniores in Germania vince la medaglia d'argento dal trampolino sincronizzato dai 3 metri in coppia con la tuffatrice trentina Francesca Dallapè e il bronzo dalla piattaforma.

Dal 2005 vive a Trieste dove fa parte della squadra della Trieste Tuffi. Nel 2005 partecipa ai mondiali di Montréal, Canada, dove, alla prima esperienza mondiale, raggiunge un sorprendente quinto posto dal trampolino sincronizzato dai 3 metri, sempre in coppia con Francesca Dallapè, oltre a buoni piazzamenti dal trampolino di 1 metro e 3 metri.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA STORIA ATLETICA DI NOEMI BATKI