BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus: per Diego solo il Wolfsburg, ecco perché lo Shalke potrebbe non essere davvero in gara

Il Wolfsburg vuole Diego, ma non accetta un'asta con lo Shalke 04 e mette alle strette la Juventus, desiderosa di far cassa in questo calciomercato

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Il Wolfsburg vuole Diego, ma non accetta un'asta con lo Shalke 04 e mette alle strette la Juventus, desiderosa di far cassa in questo calciomercato. I bianconeri dovranno presto accontentarsi dell'offerta per il fantasista brasiliano avanzata dalla squadra di Dzeko, se vuole racimolare almeno quei 17 milioni di euro che i campioni di Germania 2009 hanno messo sul piatto.

 

Il motivo? Ce lo spiega il tedesco Bild, secondo cui ci sarebbe stato un incontro "segreto" tra il padre di Diego e il Wolfsburg in cui l'accordo economico per il giocatore sarebbe stato raggiunto.

 

Non è stato facilissimo, perché Diego aveva intenzione di chiedere un ingaggio di otto milioni (lordi) a stagione per un contratto triennale. Il Wolfsburg a quel punto avrebbe rilanciato con un contratto diverso: sei milioni lordi, ma per quattro anni invece di tre.

 

La base dell'accordo, secondo quando trapelato, è questa e pare che abbia incontrato il favore del padre e dei consulenti di mercato del giocatore, resta da capire cosa ne pensa il diretto interessato. Ma perchè in Germania sono convinti che lo Shalke 04 non sia realmente in gara per Diego?

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO JUVENTUS