BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Napoli-Elfsborg: segui e commenta la partita di Europa League live in tempo reale

Napoli-Elfsborg é la prima partita che conta per il nuovo Napoli di Walter Mazzarri, che dopo i tanti test estivi getta la maschera e nella splendida cornice di un San Paolo, che si preannuncia delle grandi occasioni, potrà finalmente mostrarsi al gran completo

mazzarri_quagliarella_R375x255_18ott09.jpg(Foto)

Napoli-Elfsborg é la prima partita che conta per il nuovo Napoli di Walter Mazzarri, che dopo i tanti test estivi getta la maschera e nella splendida cornice di un San Paolo, che si preannuncia delle grandi occasioni, potrà finalmente mostrarsi al gran completo. Gli svedesi sono avversario tosto, già rodatissimo (in Svezia sono alla diciannovesima di campionato) e molto motivato. Ma sul divario di caratura tecnica non serve nemmeno porre l'accento

Unica "certezza" a meno di colpi di scena davvero degni di Hollywood, è la partenza dalla panchina di Cavani, attessissimo dal pubblico partenopeo, ma sul quale Mazzarri ha frenato fin dal triangolare con Palermo e Valencia. Non esclude un impiego nel tridente delle meraviglie con Lavezzi e Quagliarella, ma l'uruguagio è arrivato da poco, con qualche piccolo acciacco post mondiale che ne ha rallentato l'entrata in forma e - soprattutto - deve assimilare i movimenti di Mazzarri.

Quasi certamente però Cavani il campo lo assaggerà e farà anche vedere qualche colpo di classe contro gli svedesi, che pur se fregiati di cinque titoli nazionali, in Italia in coppa non hanno mai vinto. Anzi. Le hanno sempre prese. Fini sei a uno contro la Fiorentina in Uefa nel 2007/2008 e 3-0 con la Lazio lo scorso anno.

Tuttavia, la squadra di Magnus Haglund pare attraversare un buon momento di forma (attenzione a Keene e ad Avidic) e Mazzarri non vuole abbassare la guardia, perchè oltre che a vincere, lui è chiamato a convincere.

Le probabili formazioni:

De Sanctis, Grava, Cannavaro, Aronica, Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena,  Hamsik, Lavezzi, Quagliarella. All. Mazzarri

A disposizione: Iezzo, Campagnaro, Santacroce, Vitale, Blasi, Zuniga, Cavani

Covic, Jonsson, Klarstrom, Lucic, Floren, Mobaeck, Ishizaki, Larsson, Svensson, Keene, Avdic. All. Haglund

A disposizione Christensen, Wikstrom, Andersson, Ericsson, Kurbegovic, Jawo, Nordmark)

Arbitro: Kakos (Grecia)