BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic scaricato da Guardiola

"La sua esclusione? Motivi tecnici" ha ribadito l'allenatore del Barcellona

Ibrahimovic_Champions_R375_2feb09.jpg (Foto)

Zlatan Ibrahimovic si allontana sempre più dalla Catalogna. La sua esclusione dall'undici titolare per la finale di Supercoppa (vinta dai blaugrana) alimenta il fuoco delle indiscrezioni e apre nuovi scenari sul futuro dell'attaccante svedese. "La sua esclusione? Motivi tecnici, come per il resto dei giocatori che non hanno giocato", così risponde Pep Guardiola ai giornalisti che lo hanno incalzato sulla questione Ibrahimovic.

La frase del giovane tecnico pluridecorato ha il sapore della sentenza per un giocatore che ormai sembra in rotta con squadra e società. Le indiscrezioni riportate ieri dalla stampa spagnola su una sostanziosa offerta (35mln) del Real Madrid per accaparrarsi la torre svedese non trovano conferme anche se la stima che ha Mourinho per Zlatan è sotto la luce del sole.