BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Compagnoni (Sky): Juventus manca un terzino, Milan cedi Dinho...

delneri_marotta_R375x255_21mag10.jpg (Foto)

Capitolo Juventus. Dopo il doppio colpo Krasic-Aquilani possiamo dire che la squadra è da scudetto?

Onestamente non sono così sicuro. Mi piace molto l'acquisto di Bonucci, mentre non mi convince quello di Martinez. Pepe è un buon giocatore, Aquilani invece è un rischio perchè non ha mai giocato interamente una stagione. Io avrei preso due terzini forti: sia Motta che De Ceglie non mi sembrano all'altezza. Inoltre a centrocampo Sissoko pernso sia un giocatore sopravvalutato, deve ancora dimostrare quello che vale. Stesso discorso per Marchisio, che è un buon centrocampista, mentre Felipe Melo deve controllarsi di più. Se verranno risolti questi dubbi allora la Juventus sarà da Scudetto. Fortunatamente non è stato fatto il grave errore di cedere Diego….

 

Proprio il brasiliano è al centro di un dubbio tattico: più trequartista o seconda punta alla Cassano?

Premesso che Diego per me è più forte di Cassano, il brasiliano non deve giocare da seconda punta o da trequartista ma nel ruolo che doveva ricoprire lo scorso anno: il 4-2-3-1 e sono sicuro che Delneri giocherà in questo modo.

 

Il Milan ha preso Boateng e sogna Ibrahimovic. La formazione rossonera può puntare ad essere la rivale dell'Inter?

Penso di no ma se dovesse prendere Ibrahimovic certamente lotterebbe per lo Scudetto. Un affare che comunque non credo andrà in porto. Lo svedese ha un ingaggio fuori dalla portata dei nuovi parametri rossoneri.

 

Tra Genoa e Napoli chi pensi possa sorprendere di più?

Sono curioso di vedere il Genoa di Preziosi che ha speso tanto in questo mercato. La rosa è più forte, soprattutto dal punto di vista qualitativo. Il Napoli è praticamente quello dello scorso anno con l'aggiunta di Cavani. L'urugagio è forte ma se Mazzarri non dovesse cambiare modulo, diventerebbe una riserva di lusso perchè sia Quagliarella che Lavezzi sono titolari inamovibili. Se dovesse giocare con il tridente le cose cambierebbero.

 

E il Palermo?

Il Palermo è forse la squadra che ha qualcosa in più, ha un attacco "da paura" con Hernandez che può esplodere definitivamente, Pastore può soltanto crescere e due come Maccarone e Pinilla sono una garanzia. Quest'ultimo lo scorso anno ha fatto un campionato pazzesco con il Grosseto.