BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER ROMA/ Ranieri: "La Roma è andata bene". Benitez: "E' un titolo importante"

Le dichiarazioni dei protagonisti del big match che sabato sera ha assegnato la Supercoppa ai nerazzurri

inter_roma-R375x255_21ago10.jpg (Foto)

INTER ROMA - Il primo big match stagionale parla ancora la lingua nerazzurra. La finale della Supercoppa italiana, giocata davanti ai 60mila del Meazza, ha registrato la sonora vittoria dell'Inter (3-1) sui giallorossi di Ranieri. Un risultato non scontato che ha premiato la reazione dell'Inter allo svantaggio del primo tempo. Un reazione giudicata da Benitez come "la cosa più bella che ho visto e mi fa ben sperare per il futuro".

 

RANIERI. Triste ma deciso, Claudio Ranieri ci tiene a precisare che "Il 3-1 non è veritiero". "Sull'1-0 stavamo interpretando una buona gara - dichiara il testaccino a Rai Sport -. L'1-1 l'abbiamo regalato, stavamo giocando una buona seconda parte di gara. Poi Pizarro mi ha chiesto il cambio.." e la Roma ha cominciato a naufragare. Il mister sembra comunque moderatamente soddisfatto per la squadra vista a San Siro. "La Roma è andata bene, con il caldo sembrava di stare in una sauna". "Abbiamo fatto un'ora di gioco e poi abbiamo offerto delle ombre lasciando due contropiedi importanti all’Inter", ha ribadito il mister in conferenza stampa.

 

BENITEZ. E' felice Rafa Benitez che bagna con un trofeo la prima uscita ufficiale della squadra campione d'Italia e d'Europa. "Questa finale era importante per società e tifosi, sono molto contento per loro e per noi", dichiara il tecnico in conferenza stampa. La formazione scesa in campo era per 11/11 uguale a quella della finale di Madrid, ma, spiega Benitez, "non abbiamo avuto tempo per lavorare, quindi abbiamo deciso che era meglio giocare corti e stretti, poi abbiamo cambiato esterni per fare gol". Il successore di Mourinho assicura comunque che "nelle prossime gare si vedrà un ritmo più alto da parte della squadra".

 

INTER ROMA - CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO