BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video Sampdoria Werder Brema (3-2) Sintesi, gol, highlights

Due gol Pazzini, uno Cassano, ma non basta...

Cassano_R375_8genn09.jpg (Foto)

-Capitan Palombo piange a fine gara ma il pubblico del Doria è tutto in piedi ad applaudire i suoi beniamini. Finisce forse nel modo più triste quello che fino al 93 era una partita che sarebbe entrata negli annali della storia blucerchiata al capitolo impresa. Rosemberg con un destro da fuori area spedisce il pallone alla destra di Curci che nulla può. E’ il gol che manda la Samp ai supplementari dopo che Cassano e compagni erano riusciti a recuperare lo svantaggio dell’andata. Parte forte la squadra di Di Carlo e dopo appena 16 minuti è avanti di due gol con Pazzini che è pericoloso su ogni pallone che gli arriva giocabile. Tutto fila per il verso giusto e all'86' Cassano di tacco regala il 3-0.

Tutto fatto. No Rosemberg guasta la festa ai 26mila e passa del Ferraris e Pizarro nei primi minuti del primo tempo supplementare con una destro velenosa condanna la Samp all’Europa League. E forse la riporta alla dura realtà di una squadra sicuramente non costruita per un cammino in Champions e in campionato da protagonista. Ma forse stasera questo è un argomento che non sarebbe giusto trattare…