BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic, Huntelaar, Kaladze. Trattative al 26 agosto

Tutto sul mercato del Milan

Ibrahimovic_Bar_R375_15set09.jpg(Foto)

Il Milan le sta tentando tutte per assicurarsi Ibrahimovic, o almeno così sembrerebbe. Lo si capisce chiaramente dalle dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato Adriano Galliani che, come riporta la Gazzetta dello Sport, ha confessato: «se sarà necessario rimarrò qui anche sino al 31 agosto». Il dirigente rossonero è partito alle 10 da Milano destinazione Barcellona per il Trofeo Gamper in programma mercoledì sera al Camp Nou. La trattativa potrebbe proseguire, come anticipato da Galliani, fino a data da destinarsi.

Intanto sulla questione è intervenuto anche Mino Raiola, agente di Ibrahimovic, che ha smentito l’ipotesi prestito: «Niente prestiti – spiega il noto procuratore – a meno che non sia per 4 anni... Insisto: Zlatan resta qui. A meno che il Milan non lo compri in via definitiva. E sia chiaro: non abbiamo accordi coi rossoneri». Ed ecco quello che ha detto il neo-patron della società catalana Sandro Rosell. Intervistato dal quotidiano iberico As, il numero uno blaugrana ha spiegato: «Ibrahimovic? Il Milan verrà a Barcellona e ne parleremo». Secondo le ultime indiscrezioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport non è però da escludere che il Barca possa chiedere al Milan il cartellino di Thiago Silva in cambio dello svedese. I catalani infatti hanno bisogno più di un difensore piuttosto che di un nuovo attaccante. Ma il Milan non sembra molto propenso a venderlo. Il centrale brasiliano è considerato incedibile ed è stato già respinto un assalto del Real Madrid.