BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Bari-Juventus 1-0. Delneri stecca la prima

I bianconeri perdono contro un ottimo Bari

delneri_R375x255_14mag10.jpg (Foto)

PAGELLE BARI JUVENTUS - Nell’ultimo anno la Juventus ha messo a segno alcuni record negativi e anche quest’anno, visto l’inizio, non vuole essere da meno. Onore e merito al Bari che ha giocato a memoria e ha rischiato più volte di infilare la porta dell’incolpevole Storari. Juve mai in partita, lenta e impacciata al cospetto di una compagine ben disposta in campo e trascinata dall’ex Almiron e dal folletto Barreto. Le due squadre erano schierate in maniera speculare: proprio questo aspetto ha evidenziato le lacune della Vecchia Signora. Troppo affrettati anche i cambi: gli ultimi venti minuti la Juventus ha giocato praticamente in dieci uomini, perché, infortunatosi Martinez, aveva già esaurito le sostituzioni. Si vede che al momento manca qualcosa nel settore offensivo per cambiare in corsa la situazione.

 

Da rivedere Krasic, mentre in mezzo al campo sia Marchisio (grave l’errore sulla rete di Donati) che Sissoko non sono ancora al top della forma. Il cantiere Juve è ancora in costruzione. L’unica nota positiva? Nella passata stagione i bianconeri avevano illuso i tifosi, iniziando con il piede pigiato sull’acceleratore prima di diminuire repentinamente la corsa. Quindi? Si può solo migliorare. Lo stesso Del Neri, che era noto per le sue partenze sprint, deve rivedere i suoi programmi. Di certo nel pomeriggio pugliese ha inciso sulle gambe di Del Piero e compagni (Del Neri dovrà tenerne conto in futuro) l’impegno del giovedì sera in Europa League.

 

(Luciano Zanardini)

 

LE PAGELLE DI BARI JUVENTUS, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO