BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus Milan, Borriello: "Niente prestito", si complica l'affare Robinho?

Nel frattempo il brasiliano sta sostenendo le visite mediche

borriello_pensieroso_r375X255_31gen10.jpg(Foto)

Marco Borriello, ormai chiuso dall'arrivo di Ibrahimovic e messo alla porta dall'improvviso approdo di Robinho, fa le valigie ed è pronto a vestire la maglia di un'altra big. Su di lui è piombata la Juventus che, alla luce dell'infortunio di Amauri, cerca un'altra punta per non farsi trovare impreparata in questo primo scampolo della stagione 2010-2011.

L'accordo tra Juve e giocatore è stato quasi raggiunto: mancano 500mila euro per soddisfare le esigenze dell'attaccante che al Milan guadagna 4 milioni a fronte dei 3,5 offerti dagli uomini mercato di Vinovo. Il club bianconero, intenzionato a portare Borriello a Torino con la formula del prestito oneroso (2 milioni) con diritto di riscatto (15 milioni), ha però dovuto arrestarsi di fronte ad una precisa condizione posta dal giocatore negli ultimi minuti. "Niente prestiti, non è una questione di soldi", dice Borriello a Sky Sport, "ma voglio trasferirmi a titolo definitivo".