BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho è caos: blindato ma il Brasile chiama!

Scolari tenta il Gaucho: «Vieni al Palmeiras»

RonaldinhoR375_15dic08.JPG (Foto)

Continua ad essere molto incerto il futuro di Ronaldinho. Fino a pochi giorni fa, dopo le parole d’amore di Berlusconi nei confronti del Gaucho, il brasiliano sembrava destinato a rimanere a Milanello almeno fino alla scadenza naturale del contratto, se non oltre. Improvvisamente, però, sono tornate di moda le voci di mercato che hanno accostato l’ex Barcellona ai Galaxy e al Brasile. I Los Angeles avrebbero offerto 8 milioni di euro per avere il cartellino del giocatore più un ricco contratto, da 5 milioni di euro all’anno più premi, fino al 2014. Un’offerta interessante, che però, non avrebbe fatto tentennare il diretto interessato: . «Ronaldinho si sente be­ne a Milano – ha esclamato l’agente di Dinho intervistato da Sky Sport 24 - è contento e vuole re­stare. Le offerte? Non è lui che deve prenderle in considerazione ma eventualmente il Milan. Ma il club lo reputa incedibile e a lui va bene così. Abbiamo parlato della possibi­lità di fare un altro contratto ma non c'è fretta perché c'è un anno di tem­po». Dicevamo, poi, di un tentativo brasiliano del Palmeiras: «Ho parlato con il fratello 20 giorni fa – ha spiegato il tecnico Scolari - ma abbiamo discusso di tante cose. Ronaldinho è un grande giocatore, lo ammiro molto e sarebbe il benvenuto al Palmeiras. Detto questo non so quale sia la sua situazione con il Milan, non conosco le strategie del club rossonero».