BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus-Roma, Marotta su Borriello: Operazione che non potevamo permetterci

Il dg bianconero parla dell’affare sfumato con il Milan

marotta_galliani_R375X255_01GIU_10.JPG(Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Doveva registrarsi l’ultimo colpo bianconero ma la giornata di ieri si è conclusa quasi con uno zero in tabella al di fuori degli arrivi, discutibili, di Rinaudo e del giovane Traore. La Vecchia Signora necessitava di un rinforzo nel reparto avanzato. L’indiziato numero uno sembrava essere Marco Borriello dopo l’intesa raggiunta fra le società nella giornata di lunedì ma il tutto è naufragato.

Spiega il perché il direttore generale Beppe Marotta: «Borriello? Era un’opportunità e abbiamo cercato di cavalcarla. Il giocatore voleva venire alla Juve, ma voleva anche la garanzia di non tornare mai più al Milan e noi non potevamo dargliela. Allora ha preferito la Roma che ha concluso comunque un’operazione che non potevamo permetterci considerando il prestito, il diritto di riscatto e lo stipendio del giocatore per i prossimi quattro anni».