BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Udinese, tutti i trasferimenti del mercato 2010

i friulani hanno ceduto due pezzi pregiati come Pepe e D'Agostino

Pepe_Ita_r375_15giu10.jpg(Foto)

L'Udinese di questa stagione 2010-2011 parte con l'obiettivo della salvezza. Non sembra infatti che la suqadra friulana possa competere ad altri traguardi. Se ne è andato Marino. E' arrivato Guidolin. Un tecnico colaudato, di buona esperienza e valore. Un calciomercato condotto con parsimonia, visto che il saldo in attivo è di + 12,3 milioni di euro. Del resto ci sono stati acquisti importanti come quello di Denis, proveniente dal Napoli. Poi quello di Fabbriini dall'Empoli, Angelis dall'Empoli, Monzon dal Boca Juniors, Armero dal Palmeiras.

Ma anche cessioni altrettanto significative. Come qiuella di D'Agostino alla Fiorentina, Pepe alla Juventus, Lukovic allo Zenit Leningrado. Ma c'è il merito della società friulana di aver tenuto Totò Di Natale. Anche se forse il club del Triveneto deve ringraziare lo stesso Di Natale, per la sua scelta di rimanere legato ai colori bianconeri. Certo sono lontani i tempi dell'acquisyto di Zico, per vedere un'Udinese protagonista indiscussa del calciomerctao, ma ci si aspetta da queste parti un campionato tranquillo. Almeno più dell'anno scorso.