BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN/ Allegri: "Ibra dentro subito, Robinho non dall'inizio"

Il tecnico rossonero non partirà con i "fantistici quattro"

allegri_r375_18nov09.jpg (Foto)

MILAN - Il Milan non giocherà a Cesena con le quattro punte, il poker delle meraviglie Robinho, Pato, Ronaldinho, Ibrahimovic. Massimiliano Allegri infatti non sembra intenzionato a rischiare subito tutti questi campioni. In futuro, come auspicato dal presidente del Milan, si vedrà, per il momento vanno già bene 3 punte. «C'è la possibilità che durante la partita giochino tutti e quattro. Ma la squadra ha bisogno di tempo, deve lavorare per trovare equilibrio. Più qualità abbiamo e meglio è ma le partite non si vincono solo con la tecnica. Abbiamo bisogno anche di disponibilità e sacrificio come è accaduto nella sfida con il Lecce. Abbiamo creato gioco».

Ma come sta Ibrahimovic? L'attesa per il suo debutto rossonero è incredibile. «Sta bene e credo che domani scenderà in campo dal primo minuto. Si è allenato con noi per la prima volta mercoledì, è in grado di giocare. È importante che raggiunga una condizione ottimale, poi non so se sarà in campo 90 minuti o 70».