BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN INTER/ E’ già derby, Inzaghi: «Benitez ricorda Instanbul ma non Atene…»

Prosegue il botta e risposta a distanza fra le milanesi

Inzaghi_R375_26feb09.jpg (Foto)

MILAN INTER – Il Milan esordirà domani sera in Champions League fra le mura domestiche contro l’Auxerre. Il club rossonero è chiamato al compito, fattibile, di far dimenticare il prima possibile la disfatta di Cesena con una grande prova. La Champions è da sempre l’habitat naturale del club di via Turati nonché di Pippo Inzaghi. Il redivivo attaccante italiano, ad ogni estate vicino al ritiro per poi ripensarci, è pronto a giocarsi le sue chance per puntare al solito record di Gerd Muller: «E’ stato un grandissimo bomber – commenta in un’intervista concessa a Il Corriere dello Sport - merita stima e rispetto. Ci sarà domani? Me lo auguro. Ci tengo tantissimo. Mi piacerebbe raggiungere Muller proprio davanti ai miei tifosi».

 

Settimana scorsa il tecnico dell’Inter Rafa Benitez ha lanciato una frecciatina al Milan ricordando la “tragica” finale di Istanbul del 2005: «Io lì non ero in campo ma in tribuna, non me la ricordo... Comunque mi sembra strano che Benitez ricordi solo Istanbul – prosegue la querelle a distanza Milan-Inter - Atene dovrebbe essere più fresca nella memoria. A parte le battute i personaggi come Benitez mi piacciono».


MILAN INTER, INZAGHI FRECCIATINA A BENITEZ, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO