BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TWENTE INTER/ Benitez sceglie Muntari, ecco chi temere tra i campioni d'Olanda

La squadra olandese ha nella rosa un paio di giocatori che potrebbero mettere in difficoltà i nerazzurri

muntari_R375.jpg(Foto)

Nelle formazioni di Twente-Inter potrebbe esserci una novità nell'undici nerazzurro. Il tecnico Rafa Benitez non ha ancora sciolto l'unico dubbio che riguarda il centrocampista che dovrà affiancare Esteban Cambiasso. In molti hanno dato per favorito il keniota Mariga, titolare nelle ultime apparizioni nerazzurre, ma nell'ultimo allenamento Benitez ha provato il ghanese Muntari, più esperto in campo europeo del giovane africano. ll modulo dovrebbe essere lo stesso con cui l'Inter ha affrontato la finale di Madrid contro il Bayern Monaco nella scorsa Champions League, ovvero il 4-2-3-1 con Eto'o e Pandev larghi, Milito al centro dell'attacco e Sneijder libero di inventare.

Di fronte i nerazzurri troveranno una squadra al debutto in Champions League. Il Twente guidato dall'ex portiere belga Preud'homme si affaccia per la prima volta alla massima competizione continentale. Una squadra piena di entusiasmo con qualche buona individualità, che farà leva sulla carica dei suoi tifosi e sulla voglia di presentarsi al grande calcio con un risultato importante. In attacco ci sarà il gigante austriaco Mark Janko, 196 centimetri d'altezza ex Scarpa d'Oro, acquistato in estate dal Red Bull Salisburgo.

Il giocatore nella scorsa stagione era nel mirino dei dirigenti della Juventus, ma il cambio dirigenziale all'interno della società bianconera ha di fatto portato alla rinuncia del 27enne austriaco. Nel 4-2-3-1 del Twente uno degli uomini chiave è il centrocampista olandese Theo Janssen, citato da Sneijder durante la presentazione della gara in un'intervista concessa ad un quotidiano olandese. Janssen è il faro della squadra, un regista dotato di un'ottima intelligenza tattica e di buone gemotrie.