BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter: "Mercato sbagliato, Maicon, Julio Cesar e Milito fantasmi di se stessi…"

L’esperto di mercato critico nei confronti della “non” campagna acquisti nerazzurra

Maicon_R375_23giu09-jpg.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter ha sbagliato totalmente a non intervenire durante il mercato estivo e a non lasciar partire alcuni giocatori. Ne è convinto l’esperto di calciomercato Roberto Renga: «Moratti e i suoi sono partiti da questo concetto: siamo i più forti, vendiamo qualche pezzo e così rientriamo dei soldi spesi in passato – scrive Renga su Tmw - non hanno fatto i conti, però, con la testa dei giocatori. Le gambe sono le stesse, i piedi pure, per non parlare delle mani. La mente non era stata presa in considerazione».

Le stelle della squadra sembrano i fantasmi di se stessi, i lontanissimi parenti delle superstar che l’anno scorso sbaragliavano la concorrenza: «Maicon e gli altri hanno vinto tutto ciò che c'era da vincere – prosegue nella sua disamina Renga - strizzati come stracci da quell'irresistibile tritatutto che è Mourinho. Si fa fatica a riconoscerli. Maicon somiglia a Maicon, però non corre e non sfonda. Julio Cesar è spiccicato all'altro: l'altro però parava, questo guarda la palla entrare. Lo stesso Samuel, che si pensava di ferro, si sta rivelando umano. Per non parlare di Milito».