BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, no al mercato straordinario

Nessun intervento straordinario per rimediare all’infortunio di Pandev

pandev_inter_R375x255_07feb10.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Nessun intervento straordinario sul mercato. È questo il diktat della dirigenza nerazzurra. L’infortunio di Pandev, che starà lontano dai campi giocati per qualche gara (oggi maggiori accertamenti), poteva far pensare ad un ricorso al mercato degli svincolati. In corso Vittorio Emanuele non hanno però alcun intenzione di attuare questa strategia.

Prima di tutto fra i senza contratto non vi sono opportunità interessanti, secondo, i campioni d’Italia e d’Europa sono convinti di poter arrivare fino al mercato di gennaio “sani e salvi” tenendo conto anche della bontà della formazione attuale, la stessa che la scorsa stagione ha vinto contro tutto e tutti. L’alternativa al nazionale macedone si troverà quindi in casa. Due sono i candidati principali, entrambi due giovani speranze. Il primo è Biabiany, l’anno scorso a Parma, il secondo è il baby-fenomeno brasiliano Coutinho.