BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GENOA/ Tifoso al suo idolo: vuoi venire al mio funerale?

Un malato grave ha chiesto a un giocatore del Grifone la disponibilità ad essere presente alla cerimonia funebre

genoa_curva_r375x255_16set10.jpg (Foto)

GENOA - Forse può far sorridere, si può anche scherzare, prendere poco sul serio questa storia che arriva dalla Liguria. O forse si può ancora una volta capire quello che conta veramente nella vita, lontano dall’esteriorità che troppe volte respiriamo intorno a noi. La cronaca semplice e diretta la racconta lo stesso Genoa sul suo sito ufficiale. Un tifoso gravemente malato ha fatto visita a Pegli ai suoi beniamini e a uno dei giocatori di mister Gasperini, suo idolo, ha rivolto uno strano invito. «Ci terrei se tu potessi venire al mio funerale e alla cremazione, insieme ai miei parenti e amici». Il giocatore di cui non si conosce l’identità, è rimasto dapprima spiazzato. Poi ha dato il suo assenso, strappando, ne siamo certi, un sorriso sul viso del tifoso rossoblu. Potremmo utilizzare la retorica per continuare a raccontare quanto capitato, ma l’unica certezza è che in quel sì l’ignaro giocatore agli ordini di mister Gasperini ha dato una speranza all’uomo malato.