BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE JUVENTUS LECH POZNAN/ Del Piero incanta ma il disastro è in difesa

Bianconeri raggiunti nel finale da un eurogol di Rudnevs

delpiero_esulta_R375x255.jpg (Foto)

Sembrava essere tutto pronto per celebrare l’impresa della Juventus nel suo esordio alla fase a gironi di Europa League. Poi nel secondo minuto di recupero Rudnevs pesca il tiro da cineteca. Pallone che si infila sotto il sette alla destra di Manninger. Gelo dell’Olimpico e tripletta per l’attaccante polacco. Bianconeri che erano andati sotto di ben due gol dopo solo 30 minuti di gioco ma Chiellini nei minuti di recupero riusciva ad accorciare. La ripresa vedeva la squadra di Delneri prendere in mano il pallino del gioco e trovare prima con Chiellini e poi con Del Piero la via del gol. Il Capitano segna un gol favoloso che entrerà tra i gol più belli della sua lunga carriera. Pronta la festa ma Rudnevs distrugge tutto. Sorrisi e serenità rimandata ancora…

3-3 PRIMO TEMPO 0-2

Marcatori: 13' Rudnevs (L) rigore; 30' Rudnevs (L); 46' pt Chiellini (J); 5' st Chiellini (J); 23' st Del Piero (J); 47 st' Rudnevs (L)

(4-4-2): Manninger; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, De Ceglie (45' pt Motta); Lanzafame (9' st Pepe), Sissoko, Melo, Krasic; Iaquinta (33' st Marchisio), Del Piero. A disposizione: Storari, Bonucci, Rinaudo, Giannetti. All.: Del Neri

(4-2-3-1): Kotorowski; Wojtkowiak, Djurdjevic, Arboleda, Henriquez; Krivets, Injac; Kikut (35' st Wilt), Stilic (35' stTshibamba), Peszko (28' st Wichniarek); Rudnevs. A disposizione: Bieszczad, Gancarczyk, Drygas, Bosacki. All.: Zielinski

Arbitro: Bezbodorov

Ammoniti: Melo (J), Sissoko (J), Arboleda (L), Peszko (L), Krivets (L), Wichniarek (L)

Manninger 5 Tre gol tanta insicurezza specialmente sulle palle inattive

Grygera 5 Si nota la sua presenza in campo solo leggendo la distinta ufficiale

Legrottaglie 5,5 Qualche sbavatura di troppo. Concede anche troppo spazio ai polacchi sul 2-0

Chiellini 6,5 Doppietta che tiene a galla la Juventus. Bene anche in copertura

De Ceglie 5 Impalpabile esce per infortunio al 45esimo del primo tempo. Al suo posto Motta 6 che porta vivacità e si rende pericoloso in avanti