BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AS ROMA/ Confronto Totti-Ranieri. A Trigora giocatori in silenzio

Pubblicazione:

totti_inginocchio_R375x255_26apr10.jpg

AS ROMA - La sconfitta di mercoledì sera in Champions League porta con sè malumori e rimpianti che vanno ad arricchire la cupa riflessione in casa giallorossa. La squadra di Ranieri è ripartita da Monaco nella mattinata di giovedì per fare ritorno nella Capitale e proseguire con gli allenamenti in vista del match di domenica contro il Bologna. Nel frattempo però tiene banco la prestazione giallorossa dell'Allianz Arena che non ha convinto proprio nessuno. A partire da Francesco Totti. Il capitano giallorosso, uscendo dagli spogliatoi, è stato molto chiaro: "siamo ritornati al vecchio catenaccio, non abbiamo giocato al pallone, abbiamo pensato solo a difenderci. Giocando in questo modo mi sembra difficile poter vincere le partite". Giudizio netto che, seppur senza citazioni dirette, chiama in causa il tecnico Claudio Ranieri.

 

Per parte sua, il mister si era invece detto moderatamente soddisfatto della gara giocata dai giallorossi. Una partita che, secondo il testaccino, si era conclusa con un "risultato bugiardo". Interpellato dai cronisti sulla questione Totti, l'allenatore ex Chelsea e Juventus ha però glissato. "Non voglio commentare", ha detto Ranieri al momento della partenza dall'aeroporto di Monaco. "Il bello dello sport - ha proseguito il mister - è questo, tra tre giorni si ricomincia. Ho passato tante volte momenti così in carriera, ma abbiamo subito l'occasione di rimetterci in carreggiata".


AS ROMA - CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO

 

 



  PAG. SUCC. >