BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN CATANIA/ Allegri: "Così non va, servono umiltà e sacrifinio"

L'allenatore parla dopo il deludente pareggio dei rossoneri

allegri_r375_18nov09.jpg (Foto)

MILAN CATANIA - Il Milan dei "fantantici quttro" ha conquistato solo quattro punti  nelleprime tre giornate. Un bottino che non può soddisfare i rossoneri, nonostante sia chiaro come la squadra sia ancora in rodaggio.

 

Allegri non fa drammi, difende i suoi ragazzi ma al contempo è chiarissimo: «Per vincere bisogna fare qualcosa di più, sotto l'aspetto tecnico ma anche del sacrificio. È vero che il Milan è costruito per vincere ma giocando ogni tre giorni è difficile esprimersi sempre con la massima intensità. Purtroppo però in questo periodo commettiamo sempre gli stessi errori».

 

Un evidente problema sono le troppe ripartenze letali concesse agli avversari: «Come al Cesena ne abbiamo concessi al Catania - ammette Allegri - e per fortuna questa volta Ricchiuti ha sbagliato il raddoppio».

 

MILAN CATANIA ALLEGRI CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO