BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VUELTA/ Trionfo Nibali, un azzuro in rosso 20 anni dopo

Pubblicazione:lunedì 20 settembre 2010

nibali_r375_20set10.jpg (Foto)

NIBALI VUELTA - 

Vincenzo Nibali conquista la Vuelta vent'anni dopo l'ultimo successo italiano. Una grande vittoria, conquistata al termine di una fantastica corsa, condotta sempre con autorità. Al secondo posto s'è piazzato lo spagnolo Mosquera, a 41 secondi. Nibali già terzo al Giro d'Italia sta dimostrando di essere un corridore ideale per le corse a tappe. Chissà che possa rinverdire i fasti di Pantani e Chiappucci al Tour del France. Ecco comunque le sue dichiarazioni dopo il suo successo.

 

"Al suono dell'inno di Mameli ho provato un'incredibile emozione, a stento ho trattenuto le lacrime. E un altro momento palpitante l'ho provato alle parole dello speaker della Vuelta con gli elogi dapprima in italiano e poi in spagnolo" Già una vittoria che non fa una grinza, magari inaspettata dallo stesso corridore siciliano. "Sono venuto a correre la Vuelta, senza averla programmata con largo anticipo, così come avevo disputato il Giro d'Italia vestendo per tre giorni la maglia rosa, vincendo una tappa e concludendo terzo. Nel programma della stagione avrei dovuto disputare il Tour".

 

VUELTA TRIONFA NIBALI CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >