BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MORTO KENNY MCKINLEY/ Football americano, suicida il ricevitore dei Denver Broncos

mckinley-kenny-r375.jpg(Foto)

Secondo quanto riferisce la Cnn, Kenny McKinley è almeno il terzo giocatore dei Denver Broncos a essere morto dal 2007 a oggi. Il cornerback Darrent Williams, 24 anni, è stato ucciso a colpi di pistola nel centro di Denver, in Colorado, il primo gennaio 2007. Il running back Damien Nash, 24 anni, è morto dopo essersi accasciato in una partita di basket di beneficenza alla fine dell’inverno scorso. McDaniels, allenatore dei Broncos, ha definito la morte di Kenny McKinley come tragica. «Kenny McKinley aveva un futuro promettente sui campi da football, ma cosa più importante, era un grande compagno di squadra il cui sorriso e la cui personalità potevano illuminare l’ambiente».

© Riproduzione Riservata.