BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

4a GIORNATA ERRORI ARBITRALI/ Disastro Russo in Brescia Roma, sviste a Catania e Genova

Giornata nera per il fischietto campano

L'arbitro Russo di Nola L'arbitro Russo di Nola

Giornata nera per l'arbitro della sezione di Nola Carmine Russo che a Brescia danneggia la Roma. Il fischietto si era già reso protagonista di errori due settimane fa in Cesena Milan e per lui si prospetta un lungo stop. Ecco l'analisi di tutte le gare giocate ieri (in attesa di Juventus Palermo di questa sera)

Bologna - Udinese Non si segnalano particolari errori arbitrali. Buona la direzione di Celi.

Brescia - Roma Partita costellata di erroi soprattutto a carico della formazione giallorossa. Al 5' c'è già un rigore per la Roma. Borriello è atterrato da Martinez. Al 27' fallo di Rosi su Hetemaj, non viene dato il secondo giallo al romanista. Giusto al 42' annullare il gol a Cassetti per fuorigioco. Al 18" del secondo tempo intervento di Mexes, fuori area su Eder. Il difensore francese prende la palla, l'arbitro concede il rigore ed espelle il giocatore per doppio giallo. Al 23' altro rigore negato alla Roma: evidente fallo di mano di Hetemaj su cross di Cicinho, ma Russo indica che ha colpito la testa. Al 48' fallo fuori area di Julio Sergio, che viene solo ammonito, ma ci poteva stare anche il giallo.

Cagliari- Sampdoria Nessun errore particolare

Catania - Cesena C'era un rigore per iLCesena, al 27' con mano di Potenza, ma l'arbitro non fischia.

Genoa - Fiorentina Toni fermato, ma non c'era il fuorigioco. Poi un altro errore anche dall'altra parte. Pasqual era dietro la linea della difesa.