BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA ROMA INTER/ Graziani: Roma credici, lotterai per lo Scudetto

Pubblicazione:sabato 25 settembre 2010

moratti_massimo_sensi_ros_R375x255_27mar10.jpg (Foto)

ROMA INTER - E’ la partita della rivincita. Roma–Inter si gioca stasera all’Olimpico, un match con tanti risvolti interessanti che vede le due formazioni in una opposta situazione di classifica.  Mentre l'Inter è in testa con 10 punti, la Roma è sul fondo della classifica, con soli due punti. Un distacco già importante dopo sole quattro giornate, ma l'occasione per il riscatto è immediata. Per parlare di questo grande incontro abbiamo sentito un grande attaccante giassorosso del passato che nella Roma di Nils Liedholm arrivò alla finale di Coppa dei Campioni, nel 1984. Ecco Ciccio Graziani in questa intervista esclusiva per il sussidiario.net .

 

Graziani, c’è Roma –Inter, una partita di grande valore e di grande storia…

E’ un match ad alto contenuto tecnico, tra le due formazioni che hanno lottato per lo scudetto lo scorso anno. Una Roma che in questo inizio di campionato sta facendo molta fatica e un'Inter che invece sta attraversando un periodo di grande salute. Partita molto bella sulla carta.

 

Qual è il suo pronostico?

Partita assolutamente da tripla. Può succedere veramente di tutto.


I due attacchi sono molto forti. L’Inter non può alla lunga sentire la mancanza di Balotelli?

L’Inter ha molte alternative. Ci sono ad esempio questi due giovani molto promettenti, Coutinho e Biabiany. Biabiany in particolare ha fatto molto bene la scorsa stagione al Parma.

 

Potrebbe cambiare qualcosa nel reparto offensivo della squadra nerazzurra?

Penso di sì. Non credo che Benitez giocherà sempre con questo tridente. Penso che voglia provare a giocare con Sneijder e due punte.

 

E la Roma?

La Roma ha molti attaccanti di valoro ma non la vedo con il tridente. Vedo più un Totti con a fianco Adriano, oppure Borriello.

 

Totti come giocherà domani?

Penso che giocherà più arretrato con Borriello prima punta. Questa è la soluzione migliore.

 

ROMA INTER, INTERVISTA A GRAZIANI, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >