BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN GENOA/ Intervista Allegri, continuità e risultati: così contrasteremo l’Inter

Il tecnico rossonero ha parlato ieri alla vigilia del match di questo pomeriggio

allegri_milan_R375x255_21set10.jpg(Foto)

Massimiliano Allegri manda un segnale chiaro a Rafa Benitez e alla sua Inter: state attenti il Milan è vivo. Il tecnico toscano non è preoccupato del distacco di 5 punti che separano i rosssoneri dai nerazzurri e in conferenza stampa alla vigilia della gara con il Grifone fa il punto della situazione

Allegri 5 punti: primo distacco dall’Inter di una certa rilevanza…

E' vero. Attualmente siamo sotto di cinque punti dall’Inter, ma è anche vero che siamo in costruzione e ci mancano Pato e Ambrosini,. Inoltre ho avuto poche occasioni per allenare tutti i titolari. Pato è fondamentale per questa squadra. Se avessimo vinto mercoledì a Roma i commenti oggi sarebbero stati diversi. In realtà, ci sono dei problemi, ma siamo sulla strada giusta per migliorare.Ripeto, non mi preoccupano i cinque punti dall’Inter, la squadra deve fare ancora molto. Con una certa continuità potremo contrastare i nerazzurri.

Robinho dal primo minuto. E’ possibile?

Non ha i novanta minuti nelle gambe, ma questo non vuol dire che non possa partire titolare. Si sta allenando e anche giovedì ha fatto un buon allenamento. Oggi valuterò anche la condizione dei centrocampisti.

Ha già qualche idea per la formazione anti Genoa?

Oggi pomeriggio contro il Genoa posso cambiare qualche uomo, ma devo ancora decidere. Ieri dopo l’allenamento di rifinitura ho valutato chi sostituire o meno e a seconda di chi schiererò in campo vedremo di adattarci anche come modulo. no tra Seedorf e Pirlo avrà probabilmente un turno di riposo.