BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Fiorentina-Parma (2-0): i voti, la cronaca e il tabellino

Pubblicazione:domenica 26 settembre 2010

LE PAGELLE, LA CRONACA E IL TABELLINO DI FIORENTINA-PARMA: I VOTI - Fiorentina-Parma è la partita che rimette in sella uno Sinisa Mihajlovic che oggi aveva tantissimo da perdere in un match che doveva vincere assolutamente e il Parma non era certo l'avversario più facile per centrare l'obbiettivo. Ci è riuscito anche con l'involontaria complicità di Lucarelli davvero in una giornata no e in gradi di vanificare l'ottima prestazione di Mirante.

 

SINTESI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo si è chiuso sullo 0-0 dopo una prestazione davvero maiuscola del portiere gialloblù Mirante che nega la segnatura a Ljajic al primo minuto neutralizzando una gran botta di destro del gioiellino gigliato. La reazione del Parma è affidata a Bojinov, buona la combinazione con Candreva ma Frey respinge. Al tredicesimo la partita si infiamma, la Fiorentina attacca con Paci a terra, appena finisce l'azione gli animi si scaldano. Al venticinquesimo lampo di Gilardino dopo una bella azione partita da Donadel: cross di Vargas e gran botta, Mirante si esalta. Più Fiorentina che Parma, ma il primo tempo termina 0-0

 

SINTESI DEL SECONDO TEMPO - Il secondo tempo si rivela una autentica battaglia. Alla fine il tabellino segnerà ben cinque ammoniti in 45 minuti, e due gol, di cui uno su rigore segnato da Ljajic. Eppure è il parma ad avere la prima occasionissima, al sesto minuto. Cross di Candreva, De Silvestri buca l'intervento e Marques per poco riesce ad approfittarne. Ma il gol arriva al sedicesimo: Lucarelli atterra Girlardino in area, il penalty lo batte Ljaijc che non lascia scampo a Mirante. La Fiorentina continua a premere e al trentesimo De Silvestri scocca un gran tiro che, sporcato ancora da Lucarelli, termina di nuovo in rete per il definitivo 2-0.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER IL TABELLINO E LE PAGELLE DI FIORENTINA PARMA: LEGGI I VOTI DEI GIOCATORI


  PAG. SUCC. >