BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

JUVENTUS CAGLIARI/ Squadra ancora in cantiere, Krasic l’”architetto”. Video dei gol del serbo

L'esterno serbo anche ieri ha dimostrato tutto il suo valore, andando a segno per ben 3 volte

krasic_juv_tifosi_R375x255_27set10.jpg(Foto)

Una vittoria fa sempre morale. Non c’è dubbio. Resta, però, il fatto che la Juventus è ancora un cantiere. Ci sono, comunque, buoni margini per crescere. La fase difensiva deve essere migliorata, ma su questo punto bisogna confidare nell’esperienza di Del Neri. Il mister di Aquileia paventa ottimismo e, quindi, bisogna credergli. E’ auspicabile l’ingresso di Legrottaglie in mezzo alla difesa, anche perché Bonucci si è fin qui dimostrato un po’ troppo sicuro dei suoi mezzi, correndo anche molti rischi. A centrocampo accanto a Felipe Melo servono le geometrie di Alberto Aquilani, che alla sua prima da titolare ha giocato molti palloni utili.

La condizione arriverà. Aquilani sarà anche da stimolo per Marchisio, il suo alter ego in quella posizione. Spicca per qualità il talento biondo Krasic, l’uomo in più di questa Juve, perché con i suoi movimenti e con i suoi tagli riesce spesso e volentieri a sbloccare la fase offensiva della manovra.