BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CHAMPIONS LEAGUE/ Probabili formazioni Chelsea Marsiglia gruppo F

Il tecnico dei londinesi vuole una vittoria per chiudere quanto prima il discorso qualificazione

ancelotti_chelsea_champions_R375x255_24feb10.jpg(Foto)

E’ la sfida tra Carlo Ancelotti e Didier Deschamps. Tra l'altro Deschamps conosce bene Ancelotti, che l'ha avuto da giocatore quando lui era allenatore alla Juventus, per sei mesi. Poteva diventare tecnico dei Blues. Fu nel 2004 quando lui e Josè Mourinho disputarono la finale di Champions League rispettivamente con Monaco e Porto. Abramovich poi alla fine scelse lo Special One. Certo non è molto semplice questo incontro. Per il Chelsea che deve dimenticare la sconfitta di sabato con il Manchester City. Mentre il Marsiglia nell'ultimo turno della Ligue 1 ha battuto il Sochaux per 2-1. E' a cinque punti dalla vetta occupata dal Saint Etienne.

E nella prossima giornata di campionato andrà proprio a far visita al Saint Etienne. Deschamps ha così descritto la sfida di stasera. "Ancelotti e i Blues hanno avuto un inizio impressionante, ma senza nulla togliere a loro meriti hanno incontrato avversari non proprio al top della Premier. Ho notato parecchie cose buone del City che cercheremo di replicare. Non ho una rosa forte come quella di Mancini, ma difesa attenta, pressing serrato e impatto fisico sono stati le chiavi del successo del City che ha messo a segno una rara occasione. I grandi match vengono decisi dai dettagli. Spero che vadano a nostro favore".