BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA ROMA/ Scoppia il caso a Trigoria: Totti e Borriello incompatibili!

Pubblicazione:martedì 28 settembre 2010

totti_borriello_R375x255_27set10.jpg (Foto)

ROMA CLUJ – Le colombe sono volate ed è tornato il sereno tra Claudio Ranieri e Francesco Totti. Grazie probabilmente a Mirko Vucinic che segnando il gol vittoria contro l'Inter dopo aver preso il posto del Capitano, ha di fatto dato ragione a Ranieri, spegnendo sul naschere le polemiche: il capitano era tutto al di fuori che contrento al momento del cambio. Nonostante tutto però i problemi in casa giallorossa restano, alcuni non risolti dalla stretta di mano tra Totti e Ranieri domenica mattina. E' evidente che nella Roma qualcosa non va ed è proprio il reparto offensivo quello che crea i maggiori grattacapi al tecnico giallorosso. Alcuni sussurri giunti a ilsussidiario.net ci raccontano del "dramma" tecnico/tattico che inaspettatamente sta attraversando Ranieri: Totti e Borriello sono incompatibili.

 

Un grattacapo non da poco visto che impone di fatto una scelta tra il capitano e uomo simbolo dei giallossi e il grande acquisto estivo. Totti, con il passare degli anni, ha sempre più modificato il suo ruolo diventando una prima punta. Davanti alla porta è infallibile e riesce ad ottenre il massimo senza sprecare eccessive energie vista la sua intelligenza tattica che lo fa trovare sempre "nel posto giusto al momento giusto". Ranieri sta cercando in tutti i modi di far coesistere i due utilizzando un modulo a 2 punte. I risultati però sono sotto gli occhi di tutti: il 4-4-2 penalizza le caratteristiche dei compagni di squadra e il gioco (pensate solo agli inserimenti dei centrocampisti) assimilato negli anni spallettiani, che aveva avuto comunque una continuità nel corso della passata stagione.

 

SITUAZIONE IN CASA ROMA CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >