BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Addio a Bruno Giorgi, portò il Cagliari alla semifinale Uefa

L'ex allenatore aveva 69 anni

Giorgi_r375_29set10.jpg (Foto)

BRUNO GIORGI - Bruno Giorgi, 69 enne ex allenatore del Cagliari, si è spento oggi in una clinica di Reggio Emilia dove era ricoverato per un male incurabile. Giorgi ha giocato con le maglie di Palermo e Reggiana per poi inaugurare proprio con la squadra emiliana una lunga carriera da allenatore che l'ha portato sulle panchine di Brescia, Vicenza, Genoa, Cagliari e Fiorentina. Proprio con quest'ultima squadra ha raggiunto il suo massimo sportivo venendo sconfitto nella finale di Coppa Uefa dalla Juvenuts. Poi il "miracolo" a Cagliari, che portò fino in semifinale di Coppa Uefa, sconfitto poi dall'Inter.

 

Proprio il sito web del Cagliari gli regala uno dei saluti più sentiti: «Era lui il tecnico nel '93-94, l'indimenticabile stagione della cavalcata in Coppa Uefa. Due anni dopo, il ritorno, chiamato dal Presidente Cellino a sostituire un totem come Trapattoni. Fece il suo lavoro, salvando la squadra. Dopo di che, appese la tuta al chiodo. Rifiutò ogni incarico e si negò anche a qualsiasi tipo di intervista. Tagliò tutti i contatti con un mondo che non aveva mai sentito suo».

 

E' MORTO BRUNO GIORGI  CONTINUA CLICCA QUI SOTTO