BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Robinho: il Santos batte cassa!

Il club brasiliano pretende una parte dei soldi che i rossoneri verseranno nelle casse del Manchester City

Robinho_R375_30ago10.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – Piccolo intoppo nella trattativa fra il Milan e il Manchester City riguardante Robinho. Il Santos, club brasiliano che ha “ospitato” il funambolico brasiliano dallo scorso gennaio fino a poche settimane fa, recrimina infatti una parte della somma che i rossoneri verseranno nelle casse del Manchester City a partire dal prossimo anno. Lo ha spiegato senza mezzi termini Vicente Gazzola, avvocato del club verdeoro: «Abbiamo diritto a quasi il 5% della somma versata dal Milan al Manchester City per Robinho – spiega il legale del Santos - come premio per la sua valorizzazione».

Un’indiscrezione che era già circolata nei giorni scorsi e che ora trova conferma. I tempi a disposizione per versare tale 5% dovranno essere ristretti. Il club paulista ha infatti già fatto sapere che in caso contrario farà ricorso alla Fifa. Intanto emergono nuovi retroscena riguardanti l’operazione con il City. A svelarli è Mino Raiola vero uomo fiducia dei rossoneri durante l’estate: «Robinho siamo stati agevolati dalla chiusura imminente del mercato, ma non è stato facile far accettare al City l'offerta del Milan, più bassa rispetto a quella di altri club interessati. Per Ibra e Balotelli abbiamo avuto più tempo per lavorare».