BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TENNIS/ Agli Us Open, le uniche soddisfazioni italiane vengono dalle donne

Pubblicazione:venerdì 3 settembre 2010

schiavone_R375x255_29giu09.jpg (Foto)

 «Rispetto ai colleghi italiani, siamo d'un altro livello. Francesca è numero sette del mondo, io sono stata top- ten». Emblematiche sono poi le parole di Francesca Schiavone. «Che bello ho la consapevolezza dei miei mezzi e so che se prendo una certa strada ottengo buoni risultati. Il Roland Garros m'ha fornata, costruita e arricchita». E poi ancora Flavia Pennetta. «Dedizione. Noi donne siamo così: ci diamo di più e rispetto agli uomini, abbiamo un'altra maniera di avvicinarci alle cose, ci stiamo più male, siamo più decise». Insomma le nostre ragazze ci vogliono ancora stupire: E chissà che una tra Schiavone, Pennetta ed Errani ci possa regalare quantomeno una semifinale a questi Us Open. O qualcosa di più. Sognare in fondo non è impossibile.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.