BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN/ Allegri studia il poker d'assi: Pirlo fatto fuori?

Pirlo_R375_29gen09_phixr.jpg(Foto)

Certamente un giocatore come Pirlo è indispensabile in qualunque squadra, Nazionale italiana compresa, le sue idee illuminanti, i suoi lanci, le sue geometrie ed il suo lavoro di collante tra difesa e attacco è importante, ma nel Milan stellare, pieno di talento e fantasia ma anche di poco sacrificio, l'innesto di un altro mastino al posto del centrocampista bresciano sicuramente favorirebbe l'equilibrio tattico. Una coppia formata da Boateng e Ambrosini darebbe maggiore copertura alla difesa, a discapito della sapiente regia di Pirlo, ma favorendo la nascita del Milan dei fantastici quattro.

© Riproduzione Riservata.