BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BASKET/ Nba verso lo sciopero non c'è accordo per contratto collettivo

Pubblicazione:giovedì 9 settembre 2010

Bryant_microfoni_R375_16feb09_phixr.jpg (Foto)

BASKET NBA - Si potrebbe arrivare allo sciopero nell'Nba. C'è un grande spettro infatti che incombe sul campionato di basket più bello del mondo: il rischio lockout nel 2011/2012, visto che le trattative per il rinnovo del contratto dei giocatori sono bloccate. Nba e Nbpa, l'associazione giocatori, sono ai ferri corti già da un pezzo sulle trattative per il rinnovo del contratto collettivo che scade il 30 giugno 2011.

 

I proprietari vorrebbero rivoluzionare il salary cap, tagliando i contratti (soprattutto le parti garantite e quelli delle stelle) per fare in modo che possedere una franchigia diventi un affare redditizio. Ci sono state perdite infatti di 370 milioni di dollari negli ultimi anni. L'associazione giocatori non vorrebbe cambiare una virgola del contratto attualmente in vigore.

 

BASKET NBA CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >