BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA ITALIA/ Juventus-Roma: bianconeri e giallorossi in cerca di riscatto

La Roma fa visita ai bianconeri. Entrambe le società hanno nove Coppe Italia in bacheca

Gianluigi Buffon Gianluigi Buffon

JUVENTUS-ROMA (COPPA ITALIA): UNA SEMIFINALE PER DUE - Sfida fra regine. Nessuno ha vinto quanto loro in Coppa Italia. La partita di stasera alle 20 e 45 fra Juventus e Roma allo stadio Olimpico di Torino mette infatti di fronte le squadre più titolate d’Italia in questa competizione: nove successi a testa. Il match, valido per i quarti di finale della coppa nazionale, sarà a gara unica e sancirà la squadra semifinalista senza necessità di gara di ritorno, seguendo la formula “all’inglese” adottata dalla Lega Calcio già da qualche anno.

 

Solo una volta nella storia le due squadre si sono affrontate in una gara di coppa a botta secca: era il lontano 1940 ed allo stadio municipale Benito Mussolini di Torino, la Juventus s’impose per 3 a 1. Le sfide successive si concentrarono nel corso degli anni ’80 e ’90, contribuendo ad alimentare una delle rivalità storiche del calcio nostrano, mentre lo scontro più recente risale a cinque anni fa: la Roma di Spalletti eliminò nel doppio confronto dei quarti di finale la Juventus di Capello, sconfitta a Torino per 3-1 e vittoriosa all’Olimpico di Roma con un inutile 0-1. In totale 13 partite, con 5 vittorie giallorosse, 2 pareggi e 6 vittorie bianconere.  

 


La Roma arriva al confronto in seguito alla convincente vittoria casalinga di campionato contro il Cagliari, dove ha espresso buoni spunti offensivi ed una convincente solidità difensiva. Ranieri con tutta probabilità continuerà la linea del turnover, specialmente in attacco, anche in vista del cruciale appuntamento in casa del Bologna domenica prossima. Dalle indicazioni degli ultimi allenamenti il tecnico romanista sembrerebbe orientato ad un 4-4-2. Con Adriano e Pizarro non convocati per infortunio, la probabile formazione romanista vedrà in porta Julio Sergio, difesa a quattro con Cassetti, Mexes, N. Burdisso e Riise. A centrocampo spazio a Taddei e Perrotta sugli esterni, con Greco e De Rossi o Brighi centrali. Per quanto riguarda il reparto offensivo, Totti è ancora squalificato e Borriello ha effettuato solo lavoro differenziato nell’ultima rifinitura prima della partenza per Torino, e la sua presenza dal primo minuto appare dubbia. Ranieri aspetta il responso finale del giocatore. Probabile l’impiego di Menez e Vucinic.



CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU JUVENTUS – ROMA DI COPPA ITALIA