BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ 22a Giornata: risultati, classifica, assist e gol. Impresa Inter, il Napoli tallona il Milan

Pubblicazione:

Pazzini (Foto:Ansa)  Pazzini (Foto:Ansa)

BOLOGNA-ROMA SOSPESA: partita interotta al 17esimo minuto del primo tempo a causa della fitta nevicata che ha imperversato sul capoluogo emiliano.

 

CAGLIARI-BARI 2-1: ennesima sconfitta per il Bari di Ventura sempre più desolatamente ultimo con quattordici punti. Il Cagliari invece fa festa con il ritrovato feeling con il gol di Alessandro Matri, obiettivo della Juventus. Dopo otto minuti Cagliari già in vantaggio con Matri che riceve palla da Missiroli e con il sinistro fulmina Gillet. Passano quattro minuti e il bomber rossoblu raddoppia con un tap-in da pochi passi dopo la grande parate del portiere del Bari su colpo di testa di Canini. Neanche due minuti e Okaka riapre il match con la complicità di Agazzi che si fa sfuggire il pallone da sotto le mani. A fine primo tempo il portiere del Cagliari si riscatta parando un calcio di rigore a Rudolf per un fallo di Canini su Bentivoglio. Nella ripresa subito emozioni con Cossu ma Gillet è attento, nel finale ancora protagonista il portiere del Bari che para un rigore ad Acquafresca.

 

GENOA-PARMA 3-1: tra Genoa e Parma succede tutto nel primo tempo. La formazione di Ballardini ha finalmente dato prova di essere pericolosa in area di rigore anche grazie al buon match di Floro Flores. Nel Parma gravi disattenzioni difensive con un Paletta protagonista in negativo. Dopo sedici minuti il difensore argentino stende in area di rigore Floro Flores, dal dischetto va Palacio che non sbaglia. Il Parma però reagisce e trova il pareggio con Hernan Crespo che mette in rete da pochi passi dopo la parata di Eduardo. Nel finale del primo tempo l'harakiri del Parma, che prima subisce il gol del due a zero grazie alla sfortunata e incredibile autorete di Paletta che di testa manda il pallone all'incrocio dei pali e un minuto dopo è Kaladze a segnare il gol del tre a uno. Nella ripresa timidi tentativi del Parma di riaprire il match ma la difesa rossoblu chiude tutti i varchi.

 

CONTINUA A LEGGERE LE SINTESI, I MARCATORI E GLI ASSIST DELLE VENTIDUEESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >